• Tabacco, con misure Ue si aumenterebbe import estero oltre a contrabbando e contraffazione

    Roma, 8 mar. (Adnkronos) – Le misure europee per regolare la filiera del tabacco, “sono inutili perche’, a fronte della riduzione del tabacco in Europa, aumenterebbero le esportazioni che provengono da fuori l’Europa e cio’ sarebbe un suicidio”. Lo evidenzia Marco Scurria, esponente di Fdi, all’Adnkronos, commentando le nuove norme per il settore del tabacco che apporterebbe l’introduzione della Pac.
    Per Scurria, “l’attacco al tabacco punta a indebolire l’economia italiana”.
    Oltre all’import dall’estero, prosegue Scurria, “queste misure aumenterebbero anche il contrabbando e la contraffazione, perche’ la direttiva sui pacchetti tenderebbe a renderli tutti uguali con immagini che mostrano i danni provocati dal fumo”. In sostanza, “non farebbe diminuire i fumatori ma aumenterebbe il traffico illecito. Sono misure da rivedere”, conclude.

Comments are closed.