• 15aprile-made

    Ue, Scurria (Fdi – Ppe): Grazie al parlamento europeo 3,5 miliardi a disposizione di persone a rischio povertà

    Grazie al Parlamento europeo, gli aiuti dell’Unione ai cittadini più indigenti verranno prolungati fino al 2020 e i 3,5 miliardi che costituiscono il Fondo saranno immediatamente disponibili coprendo economicamente le azioni intraprese dal primo gennaio 2014 – dichiara l’eurodeputato di Fratelli d’Italia, Marco Scurria – Il Fondo messo a disposizione dall’Unione europea contribuirà significativamente a ridurre di almeno 20 milioni il numero delle persone a rischio povertà e di esclusione sociale. L’obiettivo principale – prosegue Scurria – è proprio quello di alleviare le forme più gravi di povertà attraverso la distribuzione di prodotti alimentari e il sostegno ad attività finalizzate all’integrazione sociale. Tale sostegno andrà a integrare le politiche nazionali per l’eliminazione della povertà le cui linee principali rimarranno a carico degli stati membri.

Comments are closed.