• 16aprile-immingrazione

    Immigrazione: nuove regole operazione Frontex penalizzano l’Italia

    Le nuove norme approvate oggi a Strasburgo sulle missioni congiunte di Frontex non sono adeguate alla situazione che stiamo vivendo. Le operazioni marittime per la sorveglianza delle frontiere esterne coordinate dall´Agenzia dovrebbero dare sostegno ai Paesi Membri più esposti e soggetti a maggiori pressioni.

    L´accoglienza di migranti purtroppo resta tutta a carico degli Stati membri di approdo. Non c´è traccia nemmeno delle nostre proposte sulla solidarietà fra Stati membri, nessuna novità quindi in tema di redistribuzione fra Stati UE delle migliaia di persone che approdano sulle nostre coste.

    L’Unione europea ancora una volta sfugge alle proprie responsabilità. Spetta quindi a Renzi e ad Alfano alzare la voce affinché l’Unione assolva il suo compito.

Comments are closed.